Convegno annuale dei Geometri Professionisti della zona di Torino
Ora 19.30
Giorno 15/06/2017
Luogo Torino

CONVEGNO ANNUALE 2017 DEI GEOMETRI PROFESSIONISTI DELLA ZONA DI TORINO

Care Colleghe e Cari Colleghi,

quest’anno per la riunione tra noi della zona di Torino e le Autorità rappresentanti gli Enti Territoriali e della Categoria abbiamo scelto di incontrarci

GIOVEDI’ 15 GIUGNO ALLE ORE 19,30

presso il – GRUPPO ABELE – La Fabbrica delle “e” –

con accesso dalla Via Sestriere al civico 34 in Torino

per l’incontro con le attività ed i servizi prestati dal Gruppo Abele, a cui seguiranno l’aperitivo e

la cena conviviale, alle ore 20,30.

Sarà l’occasione giusta per rivederci, con le nostre famiglie, in un ambiente di condivisione, passando una serata in compagnia dei Colleghi, per rafforzare le nostre amicizie e per incontrare i rappresentanti delle Istituzioni con i quali ci rapportiamo quotidianamente.

La quota di partecipazione è di € 30,00 per gli adulti e di € 10,00 per i bambini fino a 10 anni compiuti, da versarsi presso gli Uffici del Collegio entro martedì 6 giugno. Si prega cortesemente di segnalare, all’atto della conferma di partecipazione, eventuali allergie/intolleranze o esigenze di menù vegetariano.

LA FABBRICA DELLE “e”, UN NUOVO GEOMOMENTO A CUI NON POTETE MANCARE

La Fabbrica delle “e” si trova a Torino, in corso Trapani 95. Nel suo nome vengono coniugate la memoria del suo passato e l’attività del suo presente. La “Fabbrica” era infatti un ex capannone industriale che fino alla metà degli anni Settanta ospitava l’azienda Cimat (Costruzioni Italiane Macchine Attrezzi Torino), facente parte dell’indotto Fiat. Le strutture interne, gli spazi ampi, i carri ponte ristrutturati e colorati, i nomi delle sue sale conferenze, tutte denominate “officine” o “botteghe” riportano ogni giorno alla memoria l’origine della struttura. Da giugno 2002 è diventata la sede ufficiale dell’associazione Gruppo Abele.

La lettera “e” del nome specifica la volontà di trasformare, dentro le proprie mura, le tante, troppe “o” che nella quotidianità dividono, etichettano, creano meccanismo di esclusione, in “e”, capaci di promuovere incontro, scambio, percorsi di impegno, di solidarietà, di giustizia. Giovani e adulti, impegno sociale e tempo libero, memoria e futuro, agio e disagio, territorio e mondialità, laicità e spiritualità sono alcune delle “e” che vogliono caratterizzare fin dal principio questa esperienza.

Nella speranza di poterci salutare di persona, inviamo i nostri migliori saluti.

Il Presidente                          Il Priore

Geom. Ilario Tesio                 Geom. Sergio Gron



 
var1: var2: var3: var4: var5: var6: